Cantina Pelossi

Cantina Pelossi

L’azienda nasce nel 1987 con l’impianto del primo vigneto di Merlot di 6’000 mq coltivato in terrazzi nel comune di Agra. Nel 1993 Sacha consegue il diploma di Enologo presso la scuola d’ingegneri di Changins-Nyon. Nel 1995 inizia la prima vinificazione in proprio di una parte delle uve prodotte, nelle cantine improvvisate della casa paterna di Pazzallo con la produzione delle prime 500 bottiglie di Merlot. Dal 1996 la produzione aumenta gradualmente ed anche il vigneto di Agra viene progressivamente ampliato sino alla superficie attuale di 1.3 ha.

Nel corso degli anni la produzione di uva e la conseguente vinificazione aumentano sensibilmente, così che nel 2001 viene costruita la nuova cantina, sempre nella casa paterna di Pazzallo. Nel tempo vengono affittati e presi in gestione nuovi vigneti, sempre nella regione del luganese, in particolare: a Pazzallo, Bioggio, Cademario, Lamone (sul colle di San Zeno) ed infine a Cagiallo in Capriasca.

Attualmente l’azienda gestisce ca. 7 ha di vigna e coltiva le seguenti varietà rosse: Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Pinot Nero, Carminoir, e bianche: Chardonnay, Sauvignon Bianco, Rieslig x Sylvaner, Kerner, Pinot Bianco e Pinot Grigio.

Purtroppo la cantina di Pazzallo si rivela nel giro di pochi anni insufficiente per accogliere tutta la produzione, finché nel 2013 viene rilevata in locazione la cantina San Matteo dei coniugi Nicoletta e Fernando Cattaneo. Con l’occasione si aggiungono altri quattro vini all’assortimento, due bianchi e due rossi, portando così a 13 vini la proposta della Cantina Pelossi con 4 vini bianchi, 9 vini rossi ed un vino liquoroso, oltre ad alcuni distillati e liquori.

4 Suchergebnisse