L'Orizzonte

L'Orizzonte

La nascita di una passione, dapprima per il buon vino in occasione di cene con gli amici conoscitori. Negli anni, dopo svariate degustazioni e critiche anche spietate ci siamo detti: perché non provare a produrre qualcosa di buono? Ma da dove cominciare? Non avevamo nemmeno un vigneto e non si sapeva nulla o quasi di viticoltura. L’idea di base era però quella di vinificare soltanto uve di produzione propria e siamo rimasti sempre fedeli a questa filosofia.

Iniziammo allora con dei corsi di viticoltura per darci la possibilità di partire al meglio, vennero poi piantati i primi vigneti e in seguito ne acquisimmo altri da persone anziane che non avevano più le forze di coltivarli, ma che desideravano conservare intatto il paesaggio viticolo. Questo ci dà la possibilità di coltivare vigne abbastanza vecchie che notoriamente producono meno, ma che offrono grande qualità.

Ci siamo quindi messi in gioco e dopo alcuni corsi di vinificazione come pure con l’aiuto di amici professionisti abbiamo prodotto il primo vino. Da allora siamo cresciuti lentamente con la nostra produzione, ma siamo rimasti fedeli alla nostra filosofia.

Vogliamo coltivare le vigne in modo da avere uve di qualità; in seguito si tratta soltanto di non rovinare quanto la natura ci offre generosamente. I nostri vini rispecchiano la qualità delle uve e riflettono le qualità dell’annata. Abbiamo poca tecnologia in cantina; giusto quanto basta per procedere ad una vinificazione impeccabile dal punto di vista enologico. Ogni anno è diverso, con le sue peculiarità e i suoi pregi. Noi ci mettiamo cuore e passione con lo scopo di produrre un vino che piaccia soprattutto a noi perché non venderemmo mai un vino che noi stessi non saremmo pronti ad acquistare.

2 Suchergebnisse